lunedì 30 novembre 2015

笑顔の村 - In costruzione 2

Questo fine settimana ho voluto incrementare i pezzi scenici per un'ambientazione giapponese.
I vecchi elementi realizzati qui: 笑顔の村 - In costruzione sono stati dipinti col primer ed alcuni anche in una prima fase di pittura, mi sono accorto che mancavano ancora dei muretti ed il Torii, eccoli qua.


Un tavolo per Ronin o Daisho sarebbe ancora un po' spoglio (vedi foto a fondo pagina).
Che manca ancora? Direi una bella casa da tè!
Eccola smontata, sì perchè ho voluto farla componibile non solo per giocarci, ma anche per utilizzare i tre moduli come tre elementi diversi.
I tre pezzi assemblati... le foto della fase finale col porticati sono pessime, non ho fatto caso alla qualità.

-

-

Ancora c'è tanto da fare.
Un foto fatto questa estate durante una partita a Ronin con gli elementi in costruzione.


lunedì 9 novembre 2015

BloodBowl NAF World cup 2015

Questo articolo sarà un po' diverso dal solito nel senso che via via aggungerò foto e commenti di questa esperianza via via che le recupero. Dal punto di vista strettamente del risultato lasciamo stare, ma altissimo come emozioni.
Un gioco - Blood Bowl - che seguo pochissimo e che al pari degli altri dovrebbe avere più dedizione e costanza per avere dei risultati... sì è vero in fondo è un gioco di dado/sono giochi coi dadi, ma se fosse vero non si muoverebbero 912 persone da tutto il mondo per giocare, non gireremo l'Italia e l'Europa per gettare solo dei dadi. In generale non ci sarebbe un hobby del wargame, no?


Dicevo, uno schifo di risultati, qualche pareggio in più me lo meritavo anche ma San Dado guardava altrove, qualche imprecazione di troppo (quando ce vo' ce vo'), sempre nel rispetto dell'avversario; si impreca sulla propria sfortuna mai sulla fortuna altrui; ma tutto sempre confinato alla mezz'ora post partita al massimo, poi si riparte per un nuovo match con lo stesso buono spirito.
Mica ce l'ha ordinato il dottore, se non ti diverti fai altro.

Ultimo, penultimo 500eismo o 100esimo è sempre la stessa cosa.
Siamo pieni di coppe/medaglie e attestati senza considerare i premi che ci siamo bevuti e mangiati... ma nessuno che conosco lo fa per quello. La compagnia è tutto.
Gli avversari di lunga data sono i migliori compagni di gioco, quelli che saluti calorosamente quando rivedi
.
Io dico sempre ho giocato "CON" non "contro".

La mia squadra il Dopolavoro Predatori, in una bella posa catartica dopo la IX partita:
Manstein, LordBertoChaos,Lion ,British_Dog(capitano), PW, Re_roll

Ho avuto la fortuna di giocare con tutti partecipanti stranieri, ed era quello che speravo, nell'ordine.
Snake_eyes (BB4Fun,Germany) 
Thomsy (Team Wombat, Australia)
Namredips (Blueyard Carnage Crew,Denmark)
Venomous_Breath  (Hampshire Superhogs,United Kingdom)
Endro (Hell-O-Wien,Austria)
Yamagata (DARTH FUMBBLERS,Spain)
Hangus (ECBBL Blackshirts,United Kingdom)
Aurre (Spanish Bastards,Spain)
NogegatsuBAD (Ekipo Averno Blood-Bowl,Spain)





Alla prox.


giovedì 5 novembre 2015

mercoledì 21 ottobre 2015

Frostgrave - Bestiario

Con la campagna in corso ho dato sotto a tutti i pezzi fantasy che avevo in giro per la soffitta ;-)





martedì 20 ottobre 2015

mercoledì 14 ottobre 2015

Frostgrave

Continuano gli esperimenti con la lightbox ed un paio di fotocamere diverse, questa volta tocca ai personaggi per l'appena iniziata campagna con Frostgrave.



 
Apprentice, Illusionist, Elementalist**, Thaumaturge, Witch

 

giovedì 1 ottobre 2015

Lightbox

Oggi in ufficio è arrivata la la nuova lightbox... andava provata prima di fare le foto per i clienti ;-)


martedì 8 settembre 2015

Tavolo Hobby Pieghevole Fai-da-te

Sono anni oramai che spuzzo spray in terrazza con le soluzioni più assurde; tengo le cose da incollare in giro tra le scarpe e l'erba gatta; metto la griglia sui tavolini + traballanti: basta.
In questi gironi di ferie ho deciso di farmi finalmente un tavolinetto pieghevole da esterno. Le soluzioni in commercio non si adattavano ai miei spazi ma con un 20euro di materiali circa ho realizzato il mio progetto.
I materiali:
  • 2 assi cm 100x8x2
  • 1 asse cm 100x2x2
  • 1 asse cm 60x40x2
  • 4 cerniere
  • Viti, tasselli da muro e rondelle assortite, trapano, sega, cacciavite ecc... i soliti attrezzi che abbiamo tutti.
  • Coppale/Protettivo per legno (che devo ancora dare)
  • l'immancabile nastro telato di "Mac Gyver" ;-)
Dopo aver segato le due assi più larghe le ho unite ad "L" così da formare la base che funge da riparo per il movimento di bloccaggio, da supporto per l'asse grande e da mensola. Con quella piccola invece ho ricavato due pezzi, il primo da usare per scaricare meglio a terra i peso del tavolo ed il secondo come supporto per il movimento.
Il tutto tassellato per benino al muro. Fatto meno di due ore, compresi gli sbagli e i ripensamenti: capitano quando si fanno le cose senza un progetto disegnato ;-)
Aperto sono 60x48cm di superficie utile, chiuso si riduce ad una utile mensola appoggiatutto 60x8cm. 
Prossima cosa da fare il protettivo e rivevendo le foto forse metterò un paio di protezione di plastica (tipo tovaglietta da colazione) al muro per evitare di dare spruzzate colorate con gli spray o con l'aerografo.

Non devo vincere il premio "DESIGN DIY 2015", mi basta avere un appogio solido... sono convinto che anche il resto della famiglia me apprezzerà l'idea.

Chiuso ed Aperto
 - 
Vista dal basso aperto e chiuso

 - 


venerdì 31 luglio 2015

(Militari) Italiani nel mondo... considerazione zero

Oggi diversamente dal solito un post di breve riflessione/polemica, lo stesso messaggio che ho pubblicato su FB.

Lo so che a molti di voi che leggeranno, la cosa potrà sembrare sciocca, a me no e quindi vorrei condividerla con chi avrà la pazienza di leggere fino in fondo.
Sono proprio queste "leggerezze" per me che danno il vero peso ai fatti "pesanti".


Mi è capitato negli ultimi anni di volere provare qualche regolamento su scenari moderni diciamo dagli anni '90 in poi.
Ecco la cosa triste: in nessuno dei regolamenti stranieri che ci sono in giro vengono pubblicate le liste-truppa delle ns. forze e non mi riferisci a liste generiche ma parlo proprio dei teatri operativi più importanti.

Es.: la missione ISAF in Afghanistan, nei due regolamenti più giocati potete tovare di tutto persino i neozelandesi che sì e no hanno inviato un centinaio di soldati (massimo rispetto per tutti).
Riguardo gli italiani che della missione sono stati e sono parte fondamentale: NULLA DI NULLA! Nemmeno presi in considerazione!
A me questa cosa fa incacchiare oltre ogni limite!

Per aggiungere la beffa al danno, una volta direttamente interpellati gli autori sul perchè della scelta, cosa ti rispondono?
Cadono totalemente dalla nuvole! Balbettano cose tipo: creati la lista da solo, non c'era spazio sul libro, non si trovano le miniature e minchiate simili.
Come se si trovassero quelle delle truppe pakistane per la missione UNISOM in Somalia; altro scenario dal quale siamo stati completamente cancellati!

Nessuno nessuno si ricorda dallo scontro al "checkpoint pasta", tutti conosco le cacchiate che hanno fatto gli americani con l'episodio di black hack down però.
Da quello in poi sono praticamente stati constretti a lasciare il Paese ai ns. soldati... anche di questo non si ricorda nessuno.

Fine delle sfogo, rimango cmq indignato dallo snobbamento totale del ns. impegno miltare all'estero, se questi sono i risultati di riconoscimento a livello internazionale... è bene pensare di risparmiare vite e soldi.
Condividete se la pensate come me.

giovedì 23 luglio 2015

Colleoni Condotta- Lion Rampant 2

Secondo blocco di unità dipinte:
Galuppi, cavalleria media/legerra -  Mounted Serjeants/Mounted Yeomen
 Schioppettieri, balestrieri o schemagliatori (due unità) - Crossbowmen or Bidowers (2 units)
Alabardieri/Palvesari  - Foot serjeants 
Alla prossima...

lunedì 13 luglio 2015

Lion Rampant - BR3

Mentre continua alacremente il lavoro di pittura ecco un resconto della terza giornata di campagna (dettagli e regolamento della campagna) con Lion rampant ambientata nel periodo delle condotte: Battle Report nr. 3: Salsicce con mostarda

While I'm trying to paint as more units as I can, the Lion Rampant Italian Wars Campaign goes on with another match : Scenario F "Sausages with mustard" (italian text only).
Red: Bartolomeo Colleoni condotta in venetian service (allied* with the H.R. Empire)
Blue: Battista Boccanegra for Genoa  (allied* with France)

*allied in this match, the future who knows...
http://soldatinigiocattolo.blogspot.it/2015/07/battle-report-nr-3-salsicce-con-mostarda.html

Alabardieri - Foot Serjeants (WIP)

lunedì 29 giugno 2015

Lion Rampant - Campagna

E' inizata la campagna rinascimentale con il regolamento Lion Rampant.
http://soldatinigiocattolo.blogspot.it/ sul blog dell'associazione gli articoli con le fazioni, le regole (sviluppate da noi), ed i racconti delle partite.


La mia impresa per la campagna

lunedì 22 giugno 2015

Colleoni Condotta- Lion Rampant

Le prime 3 unità per la prossima campagna basata sul regolamento Lion Rampant.
Ho deciso di rispolverare un mio vecchio classico: la condotta in particolare quella del Colleoni
Dipinta circa 10 anni fa in 15mm per il DBA (e più volte ritoccata, per l'usura): Fanaticus DBA page

Per la pittura mi sono voluto ispirare agli affreschi del castello di Malpaga che anche se posteriori (si vede benissimo dalla foggia dei vestiti) hanno una resa cromatica forte con il binaco/rosso che dominia su tutto.


Miniature: Mirliton con alcune piccole modifiche.

 
-  

  -

The first three units for the upcoming Lion Rampant campaign.
I decided to dust off an old classic: Condotta - Colleoni's troops.
Painted about 10 years ago in 15mm for DBA (retouched many times due to use):

Fanaticus DBA page
I've been inspired by frescoes of the Castle of Malpaga that although painted later - half 1500 as you can see by the clothe's fashion - have a strong color appeal with white/red above all.

Miniature: Mirliton with some minor conversion.


domenica 31 maggio 2015

Weird World War II

L'inizio di un altro progetto: IIGM distopica, come se non bastassero tutti gli altri che ho sul banco di pittura ;-) tra cui: compagnia della marina per le guerre franco indiane, gli alleati per la "normale" IIGM, vichinghi e Condotta per Lion Rampant...
Ho deciso di partecipare a questo progetto War of Wonders - miniature game e nell'attesa delle nuove miniature ho dipinto dei pezzi che avevo in giro. Le miniature sono Artizan e Warlords, le armature Mirliton della serie future warriors, li avevo presi come supporto per gli space marines del progetto AvP  ma... non erano abbastanza futuristici per i miei gusti, li vedo meglio come fanteria corazzata per la WWW2


Schwermetall

Ultima aggiunta ai Fallschirmjager, un po' di sano "metallo pesante"


   

venerdì 1 maggio 2015

lunedì 27 aprile 2015

8th Indian Infantry Division

Continuando il progetto IIGM della "mia linea gotica", ovvero i reparti che hanno combattuto a Firenze e dintoni ecco a voi la fanteria Sikh dell'Ottava Divisione di Fanteria Indiana.
Un prima squadra (allargata) di fanti con leaders, dottore (turbante arancio), cecchino (verde), Mg Bren ecc... il tutto per delle squadre base sia per Operation Squad Evolution che Bolt Action.
Per differenziarli un po' ho colorato un paio di turbanti, cmq con colori visti in foto d'epoca... colori, le foto sono ovviamente in b/n, ma si capiva che non era il classico khaki.
Per il cecchino perchè troppo visibile, per il medico perchè non credevo fosse il caso di metterci la croce rossa e non ho trovato foto/notizie di infermieri Sikh.
Prossimamente alcuni rinforzi.


Continuing the project of WWII "My Gothic Line": forces who fought in Florence and surroundings behold the Sikh from: Eighth Infantry Division .
A first team of infantry with leaders, doctor (orange turban), sniper (green), Bren MG, etc ... minded for Operation Squad Evolution and Bolt Action.
To distinguish some figures I painted a couple of turbans, colors seen in vintage photos... colors, the photos are obviously in b/w but it was evident it was not the classic khaki colour.
The sniper because otherwise too visible and the doctor because I have not found photo/news of Sikh doctors during WW2 and I thought that "red cross" wasn't the right choice;
Soon some reinforcements.