domenica 22 dicembre 2013

Strenna natalizia

Negli scorsi giorni mi sono arrivati due libri inaspettati, che continuano la mia serie di letture sulla IIGM in generale e vanno ad integrare gli altri libri già letti sulla Resistenza e sugli scontri della linea Gotica, a questo punto dovrei cercarne uno scritto/tradotto da fonte tedesca (per completezza) :

1- Tecnica della sconfitta di Franco Bandini (Riedizione, con prefazione di Franco Cardini), inaspettato perchè regalo di compleanno/omaggio dell'editore Florence Press, mio cliente di lunga data.
L'unico rammarico è avere mancato la conferenza di presentazione, mi sarebbe piaciuto conoscere Cardini.

Cito direttamente qui la descrizione "Torna in libreria, dopo decenni di oblio, il capolavoro storico di Franco Bandini. Giornalista e scrittore senese scomparso nel 2004, Bandini fu inviato speciale per oltre 40 anni del Corriere della Sera, della Domenica del Corriere, dell'Europeo e della rivista Tempo. Profondo conoscitore della storia della prima e seconda guerra mondiale e autore di opere fondamentali, è stato il primo sostenitore dell'ipotesi della doppia fucilazione di Mussolini, per mano prima di 007 legati all'Inghilterra, e poi dei partigiani comunisti. Era considerato uno dei maggiori esperti europei di Intelligence. Il libro, che rievoca i giorni delle decisioni fatali dell'Italia fino alla battaglia di Punta Stilo, è un j'accuse documentatissimo sulle responsabilità di tutti i generi della classe dirigente italiana di allora. Bandini spiega oltre ogni ragionevole dubbio come l'intervento italiano in guerra era voluto e desiderato solo dall'Inghilterra che doveva allargare in ogni modo il conflitto per provocare l'intervento degli Stati Uniti. Un libro fondamentale per capire i motivi della débacle militare italiana e del crollo del fascismo."

2- Battaglia per la gotica, inaspettatto perchè lo avevo comprato su Amazon ad agosto del 2012 e non ci speravo più. Invece qualche gg fa mi arriva comunicazione dell'imminente consegna, avvenuta ieri. Veramente un bel volume, grande con copertina rigida, con molte foto (bianco/nero, colore) e persino disegni delle fortificazioni delle lina Todt.
Cito anche qui di cosa si tratta : "Il testo pubblicato in queste pagine è la traduzione di gran parte del VII e di parte dell’VIII volume dell’introvabile Fifth Army History, pubblicata nel 1947, e offre non solo ai cultori di storia militare, ma anche al lettore comune interessato ad una più approfondita conoscenza delle vicende locali, la possibilità di ripercorrere le gesta della V Armata americana, colmando un’importante lacuna nella storia contemporanea nazionale. Le vicende descritte riguardano principalmente l’attacco alla Linea Gotica sferrato dal II Corpo statunitense, che prese l’avvio praticamente alle porte di Firenze e si concluse a una ventina di chilometri da Bologna, sui rilievi di Monte Grande, a sud di Castel San Pietro Terme. L’avanzata delle quattro Divisioni che componevano il II Corpo è descritta con grande cura e precisione sia per l’azione delle unità combattenti che per le tattiche e la strategia generale dell’Armata; anche le azioni del IV e del XIII Corpo, che completavano la V Armata, sono state descritte con precisione, limitatamente, però, rispetto al testo originale, alle aree contigue a quella del II Corpo. Continua..."

Nessun commento:

Posta un commento