giovedì 24 marzo 2011

Veliti della Guardia Reale

Sulla base delle informazioni (testi e disegni) contentute nel volume: 

"L'Esercito Italico 1805-14 - Guardia Reale"
di Piero Crociani e Massimo Brandani
Ermanno Albertelli Editore 2005


Grazie a Roberto per aver condiviso le sue fonti: parteghibellina

2 commenti:

  1. Scusa ma le due bandiere bianche non erano dei guidoni da inserire nella canna del fucile? Quindi dovrebbero essere di dimensioni molto più piccole rispetto alla bandiera tricolore.

    RispondiElimina
  2. Vero infatti l'ultimo è + piccolo, non farti ingannare dalle lunghe frangiiie, fatte così in modo da decidere a discrezione quanto farle lunghe quando le ritagliate.

    Se le riduco troppo poi... non sanno di niente, non si vedono ;-)

    E' possibile ridurli in stampa di un 10/20% senza perdere qualità.

    RispondiElimina